Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /web/htdocs/www.comune.villanovaforru.su.it/home/comune/plugins/system/t3/includes/menu/megamenu.php on line 142
Prestigioso riconoscimento anche per il Museo "Genna Maria" di Villanovaforru
nuraghe panoramaA1

Prestigioso riconoscimento anche per il Parco e Museo "Genna Maria" di Villanovaforru, accreditato tra i luoghi della cultura in Sardegna e inserito nel sistema museale nazionale.
 
Oltre al Museo Civico di Genna Maria anche il Museo multimediale del regno d'Arborea - Las Plassas, il museo naturalistico del territorio “Giovanni Pusceddu” Museo Sa Corona Arrubia del Consorzio Sa Corona Arrubia e il museo Casa Steri - Museo delle Tradizioni Agroalimentari della Sardegna Siddi.
 
La notizia è stata riportata da Antonio Pintori anche nella pagina facebook dell' Unione comuni "Marmilla".
 
Un riconoscimento per la qualità dell’offerta dei quattro presidi culturali del territorio dell’Unione, che ora faranno parte del circuito nazionale e potranno beneficiare del sostegno statale per il loro ruolo nel campo scientifico e della valorizzazione turistica della Sardegna.
 
I MUSEI A Las Plassas il museo multimediale del Regno d’Arborea racconta del glorioso periodo giudicale in Sardegna, nel quale l’isola sfiorò il sogno d’indipendenza, stroncato poi dalla disfatta della Battaglia di Sanluri del 30 giugno 1409. Nelle sale strumenti multimediali innovativi a disposizione dei visitatori e soprattutto degli alunni delle scuole. A Villanovaforru il museo Genna Maria, uno delle prime esposizioni archeologiche permanenti nelle zone interne dell’isola, custodisce i reperti dell’omonimo nuraghe ma anche di altri siti del territorio e di recente è stato rinnovato con nuovi strumenti multimediali. Il museo del territorio del Consorzio Turistico “Sa Corona Arrubia” ha avviato nel 2000 la stagione delle grandi mostre con i dinosauri, che richiamarono in un anno oltre 200 mila visitatori. Ora nelle sale interne i diorami sugli ambienti della stessa Marmilla, le sezioni su fauna e botanica, una biblioteca storica e gli spazi riservati, appunto, alle grandi mostre. A Siddi il museo delle tradizioni agroalimentari Casa Steri ripropone gli ambienti di una casa tipica di alcuni secoli fa legati soprattutto alla cucina e alla conservazione delle materie prime e dei prodotti agricoli. Durante l’anno tanti laboratori per le scuole, adulti e famiglie, ma anche stages e un concorso “Bello come il pane”, riservato agli studenti.
 
Giacomo Paglietti, direttore di “Genna Maria” a Villanovaforru, ha dichiarato: <Mi auguro che questa rete nazionale venga riempita di contenuti e che arrivino sostegni reali per le nostre strutture museali>.
 
Il sindaco di Villanovaforru Maurizio Onnis ha commentato: <E’ senza dubbio un mezzo per comunicare a un pubblico sempre più vasto la ricchezza del patrimonio storico, culturale e archeologico sardo. Al contempo è un incentivo per migliorare i nostri servizi. E questo vale tanto per il personale, che gestisce concretamente questi musei, quanto per gli enti titolari, come il Comune di Villanovaforru>.
Amministrazione Trasparente

Amministrazione Trasparente

Albo Pretorio

Albo Pretorio

Trasparenza Amministrativa

Trasparenza Amministrativa

Ultime Notizie Dal Comune

In primo piano

Il Comune di Villanovaforru mette a disposizione il servizio di messaggistica istantanea...
Cultura e spettacoli

Cultura e spettacoli

Ambiente e rifiuti

Ambiente e rifiuti

Sociale

Sociale

Lavori Pubblici

Lavori Pubblici

Tasse e Imposte

Tasse e Imposte

Sport

Sport

Notizie dall'Amministrazione

Notizie dall'Amministrazione

Utilità

Museo Genna Maria

Protezione Civile

IMU

Uffitziu Lingua Sarda

Biblioteca

PagoPA

Servizio raccolta differenziata

CORECOM SARDEGNA

Raccolta Differenziata

BOLLO AUTO / IUV